Viaggi in treno: offerte e promozioni in Italia e in Europa

Servizi e proposte di Trenitalia

Trenitalia (www.trenitalia.com), la società del Gruppo Ferrovie dello Stato che si occupa del trasporto passeggeri, propone ai viaggiatori una serie di servizi e di offerte valide sul territorio italiano ed europeo.

La formula tariffaria che la società offre sui treni ad alta velocità Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e sui treni a media e lunga percorrenza è basata su tre livelli di prezzo (Biglietto base, Economy e Super Economy). Per chi può programmare il proprio viaggio per tempo, accetta magari di viaggiare in orari meno favorevoli e non ha esigenze di flessibilità, il biglietto SuperEconomy è la formula di massimo risparmio (seguendo la stessa logica tariffaria ampiamente sperimentata dalle compagnie low cost non si ha diritto al rimborso in caso di rinuncia al viaggio e i cambi di prenotazione sono onerosi).

Tra le promozioni segnaliamo lo “Speciale 2x1”, valido tutti i sabati dal 23 marzo al 8 giugno 2013, che permette di viaggiare in coppia al prezzo di un solo biglietto. I possessori di CartaFreccia invece possono viaggiare sui Frecciarossa e Frecciargento nei weekend usufruendo della promozione A/R  a partire da 69 Euro in seconda classe. Offerte e sconti sono previsti anche per famiglie con minorenni e gruppi di almeno 10 persone.

Per viaggiare in Europa invece sono i "Prezzi Smart" sui treni internazionali notturni la soluzione più semplice e conveniente. I prezzi Smart per le città europee si possono scegliere consultando la sezione ” Viaggi internazionali” nel sito della compagnia. L’offerta, a posti limitati e soggetta a restrizioni, è valida tutti i giorni dalle stazioni di partenza di Roma, Firenze, Bologna, Venezia, Verona e Milano.

Alcuni esempi: Parigi con il treno notte Thello a partire da 35 euro in cabina da sei cuccette e da 55 euro in cabina da quattro; Monaco di Baviera, Vienna e Salisburgo a partire da 29 euro per posto a sedere in seconda classe. Da Milano, inoltre, collegamenti per Ginevra, Berna e Zurigo da 22 euro.

Viaggia Impara è il progetto dedicato alle scuole che prevede speciali tariffe per i gruppi scolastici al fine di facilitare i viaggi di istruzione in treno. Nella sezione dedicata del sito sono disponibili per gli insegnanti informazioni utili per l'organizzazione del viaggio, la selezione di mete interessanti dal punto di vista didattico, la ricerca di pacchetti turistici in treno, le agevolazioni per le scuole da parte degli enti del turismo e dei musei. Per i viaggi scolastici sono disponibili le offerte "School Group Italy" e “School Group Europe”, riservate ai gruppi di studenti, che permettono di viaggiare a prezzi fissi a partire da 20 euro in seconda classe sul territorio italiano e per destinazioni europee quali Parigi, Monaco di Baviera, Vienna, città svizzere.

ViaggiaTreno è il servizio informativo on-line delle Ferrovie dello Stato, accessibile anche dal cellulare, per poter conoscere in tempo reale l’andamento di tutti i treni sulla rete nazionale e regionale. Selezionando un treno si ottengono i dettagli sulla sua marcia: l’ora di partenza programmata ed effettiva, l’ora di arrivo in base all’orario e quella stimata, le corrispondenze che il treno incontra durante il percorso.

In treno a Parigi, Londra, Bruxelles, Amsterdam

Le offerte di collegamenti in treno ad alta velocità delle Ferrovie Francesi (www.tgv-europe.it) permettono di viaggiare a Parigi, Londra, Bruxelles e Amsterdam, etc... a tariffe concorrenziali con le compagnie aeree low cost e con il vantaggio di partire ed arrivare in centro città.

Tgv francesiMilano - Parigi. E’ partito il nuovo servizio diurno dei TGV Italia - Francia che collegano 3 volte al giorno le stazioni di Milano Porta Garibaldi e di Torino Porta Susa con Parigi (fermate intermedie anche a Chambery e Lione). Tariffe on-line a partire da 25 Euro a tratta in 2^ classe e tariffe scontate per ragazzi fino a 12 anni. Insieme al biglietto è possibile anche prenotare un soggiorno a tariffe vantaggiose presso gli hotel convenzionati con SNCF.

Da Parigi, sempre con treni a grande velocità, si possono raggiungere anche le principali città della Francia come Strasburgo, Nantes, Rennes, Bordeaux, Montpellier, Marsiglia, regioni turistiche come Normandia, Bretagna, Valle della Loira, con tariffe a partire da 22 Euro a tratta e le capitali di Inghilterra, Belgio e Olanda. Ricordiamo inoltre che l'aeroporto parigino Charles de Gaulle Roissy dispone di una stazione per treni TGV.

L'Eurostar che attraversa il tunnel sotto la Manica collega in poco più di 2 ore Parigi a Londra (l'arrivo è nella stazione centrale di St. Pancras International) con prezzi a partire da 88 Euro andata e ritorno. Sempre dalla capitale francese, a bordo del treno veloce Thalys, si raggiunge Bruxelles in un’ora e 22 minuti e Amsterdam in 3 ore e 18 minuti.

Monaco di Baviera e Vienna con le Ferrovie Tedesche e Austriache

Le Ferrovie Tedesche Deutsche Bahn (www.bahn.com/it) ed Austriache ÖBB (www.obb-italia.com) offrono collegamenti dall'Italia verso la Germania e l'Austria e tratte in treno che collegano le città tedesche e austriache con altre capitali europee.

Monaco di Baviera è collegata via Brennero e Innsbruck con treni diretti Eurocity DB-ÖBB in partenza 3 volte al giorno da Verona (coincidenza per Milano con EurostarCity di Trenitalia), 1 giornaliero da Venezia, 1 sempre giornaliero da Bologna. In previsione dell’alta stagione (da aprile ad ottobre) nei weekend sarà introdotto un treno supplementare tra Venezia e Verona. I treni notturni City Night Line per Monaco di Baviera partono invece da Roma (via Firenze, Bologna, Verona) e da Venezia.

Da Monaco con i treni ad alta velocità InterCity Express (ICE) è possibile raggiungere le principali città tedesche come Stoccarda, Francoforte, Norimberga, Colonia, Hannover, Amburgo, Berlino, e le capitali del nord Amsterdam, Bruxelles e Copenaghen. Ulteriori itinerari verso città storiche in Germania e in Europa, pass ferroviari, servizio Autozug (auto o moto al seguito) possono essere richiesti e prenotati sul sito delle Ferrovie tedesche.

Vienna è collegata tutti i giorni con il treno notturno OBB EuroNight da Milano (fermate a Brescia, Verona e Klagenfurt), da Roma (via Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Klagenfurt) nonché da Venezia (via Treviso, Udine,  Salisburgo). Sul tratto Firenze – Vienna è operativo anche il servizio di trasporto auto e moto. Ricordiamo infine che con le Ferrovie Austriache è possibile viaggiare in treno a Praga partendo dalle stazioni di Salisburgo (via Linz e Ceske Budejovice) e di Vienna (linea via Brno). Dalla capitale austriaca in circa 2 ore si può raggiungere anche Budapest.

InterRail: il pass ferroviario per viaggiare in Europa

InterRail (www.interrailnet.com) è una tessera ferroviaria di libera circolazione in Europa, ideale per chi vuole viaggiare più giorni in treno in diversi stati europei oppure per chi vuole scoprire un solo stato a scelta. Due le varianti del Pass ferroviario:

InterRail Global Pass, valido per viaggi illimitati in 30 paesi europei, utilizzabile in modalità flessibile per 5 giorni a libera scelta nell’arco di 10 giorni, oppure 10 giorni nell’arco di 22 giorni; in modo continuativo per 15, 22 giorni o 1 mese. Tariffe ridotte per i giovani fino a 26 anni di età. L’InterRail Global Pass non è valido nel paese in cui si risiede ma con il suo acquisto si può ottenere un biglietto ferroviario a tariffa scontata per la tratta dalla propria residenza fino al confine internazionale. Sono esclusi dal pass i supplementi e le prenotazioni obbligatorie per alcuni treni.

InterRail One Country Pass è la soluzione adatta per visitare un solo paese europeo a scelta tra i 27 al momento disponibili. La sua validità è di 3, 4, 6 o 8 giorni consecutivi o meno nell’arco di un mese, con tariffe differenziate per la durata e lo stato scelto. Non è possibile utilizzare la tessera nel proprio stato di residenza.

Le due tipologie di Interrail sono valide in 1^ e in 2^ classe per gli adulti (con più di 26 anni) e per bambini fino ai 12 anni (i ragazzi dai 4 ai 12 anni non compiuti pagano il 50% del prezzo, i bambini fino a 4 anni viaggiano gratis); mentre per i giovani compresi tra i 12 e i 26 anni non compiuti la tessera è sfruttabile solo in 2^ classe, per viaggiare in 1^ devono acquistare un Pass Adulti.

Viaggi in Spagna con i treni ad alta velocità

Le Ferrovie Spagnole Renfe (www.renfe.com) operano collegamenti ferroviari con i treni ad alta velocità AVE tra le principali città spagnole. La capitale Madrid è collegata a Barcellona (2 ore e mezza di percorrenza con fermata a Saragozza), Valladolid (un'ora di tragitto con fermata a Segovia), Siviglia e Malaga in Andalusia (entrambe le linee prevedono la fermata a Cordova). Recentemente sono state inaugurate anche le tratte ferroviarie veloci Madrid - Valencia (un'ora e 30 minuti) e Madrid – Cuenca - Albacete.

Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda con BritRail

L'Associazione delle Compagnie ferroviarie britanniche ATOC, sulla scia del successo delle linee aeree low cost, permettono di prenotare dall'Italia, attraverso il sito Internet BritRail (www.britrail.com), una vasta gamma di biglietti e pass ferroviari a prezzi vantaggiosi. Si va dai Consecutive Pass e i Flexi Pass (validità minimo due giorni), sfruttabili per destinazioni in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda, ai vari biglietti point-to-point. Sono inoltre disponibili sconti per anziani, giovani, gruppi e visitatori in bassa stagione. Non mancano suggerimenti per gli itinerari e i percorsi ferroviari più suggestivi e panoramici.

In treno in Norvegia

La Norvegia è giustamente nota per gli splendidi paesaggi naturali dei fiordi, delle sue montagne a picco sul mare e degli altipiani innevati e ghiacciati tutto l'anno. Un mezzo inusuale per poter scoprire in tutta tranquillità gli incontaminati panorami norvegesi è il treno.

Tra le tratte ferroviarie più spettacolari sono da citare la "Bergen Line" che collega la capitale Oslo con Bergen, la capitale dei Fiordi; la linea che collega Flam a Myrdal lungo il Sognefjord, il più esteso della Norvegia; la tratta da Oslo a Trondheim (Dovre Line); la Rauma Line da Dombas ad Alesund; infine la linea che collega il grande nord da Trondheim fino a Bodo (Northern Line), attraversando il Circolo polare artico.

Per viaggiare in treno in Norvegia si può utilizzare la tessera ferroviaria InterRail. Informazioni su orari, destinazioni e servizi sul sito www.nsb.no delle Ferrovie Norvegesi.